WhatsApp:
Allenare le competenze riconoscendo il gioco - 100 proposte pratiche per sviluppare abilità tecniche, tattiche, cognitive nel settore giovanile...

Allenare le competenze riconoscendo il gioco - 100 proposte pratiche per sviluppare abilità tecniche, tattiche, cognitive nel settore giovanile...

Libro a colori - formato A4 - pag.176

WWW.ALLENATORE.NET EDIZIONI

DISPONIBILITA' IMMEDIATA - Ricevi rapidamente con corriere espresso

Disponibile per ordine minimo di 5.00 €

PRESENTAZIONE

 

Un volume di livello assoluto per chi opera a livello giovanile... e non solo.

L'allenatore, ma anche il giocatore, leggendo il libro capisce - in modo chiaro e inequivocabile - quali siano:

1) le gestualità che contraddistinguono la prestazione individuale e che occorre sviluppare durante gli allenamenti;

2) le principali modalità di collaborazione attraverso le quali i giocatori possono guadagnare spazio e far progredire la manovra;

3) le conoscenze individuali che il giocatore deve apprendere per leggere e riconoscere il gioco, consentendo così alla squadra di risolvere i diversi contesti tattici che si susseguono durante la gara;

4) gli step, le accortezze e le esercitazioni che è necessario conoscere per realizzare un piano di allenamento efficace, specifico e incentrato sugli obiettivi;

5) i criteri di formazione e selezione del talento, scopo prioritario di tutti coloro che operano a livello giovanile; 

6) la possibilità di capire, anche per coloro che operano nel calcio femminile, quali possano essere le eventuali diverse modalità di approccio tecnico, tattico e comportamentale, evitando errori di superficialità. 

 

Un libro estremamente utile e interessante per conoscere e approntare una propria metodologia attraverso la quale allenare e sviluppare le doti di elementi abili nel giocare, riconoscendo il gioco.

 


 

I CONTENUTI DEL LIBRO

 

Il libro si compone di sei capitoli.

 

Nel primo capitolo Fausto Garcea e Roberto Saglimbeni delineano brevemente tutte quelle conoscenze essenziali che l'allenatore di settore giovanile deve far proprie per operare in modo logico ed efficace.

 

Nel secondo capitolo gli autori schematizzano e descrivono sia le competenze tecnico-tattiche offensive (smarcamento, presa di posizione offensiva, ricezione, difesa della palla, dominio, guida, dribbling, passaggio, tiro), sia quelle difensive (marcatura, presa di posizione, intercetto, anticipo, respinta, duello e contrasto), illustrando nello specifico le "regole" che permettono al giocatore di leggere il gioco e operare scelte efficaci sia con la palla che senza.

Si tratta di un presupposto fondamentale per sviluppare non solo le abilità cognitive ma anche le conoscenze tattiche e funzionali che il singolo deve possedere per effettuare giocate efficaci e consentire alla squadra di poter progredire nello sviluppo del gioco. Naturalmente all'interno del capitolo sono esposte tutta un'ampia serie di proposte per allenare competenze e letture individuali.

 

Il terzo capitolo è invece incentrato sullo sviluppo dei prerequisiti relazionali e collaborativi.

In particolare vengono analizzate e approfondite le seguenti modalità di cooperazione: 1) gli inneschi, 2) le combinazioni, 3) le sovrapposizioni, 4) i raccordi.

Anche questo capitolo e corredato da una vasta serie di esercitazioni dalla quali prendere spunto.

 

Nel quarto capitolo gli autori passano ad analizzare le modalità di allenamento dei contesti tattici di gara e dello sviluppo della cooperazione collettiva.

Il ciclo del gioco viene scomposto in fasi e sottofasi e vengono identificati ed esposti i mezzi per allenare le letture individuali all'interno del collettivo.

 

Nel quinto capitolo Garcea e Saglimbeni delineano le modalità per costruire un piano di lavoro che si pone l'obiettivo di sviluppare le abilità, le conoscenze e l'intelligenza del giocatore.

Dopo la catalogazione dei diversi mezzi di allenamento vengono definite le "regole" per la costruzione del microciclo ed esposte due programmazioni complete con 3 e 4 allenamenti settimanali.

Per ogni singola programmazione vengono definiti gli obiettivi giornalieri, descritti e illustrati i vari esercizi.

Si tratta di due esempi pratici che forniscono ottimi spunti a tutti coloro che operano con i giovani.

 

Il sesto e conclusivo capitolo è piuttosto breve ma non per questo meno interessante degli altri. L'obiettivo, attraverso l'esperienza diretta di chi opera nello scouting, è quello di mettere in luce tutto ciò a cui l'allenatore deve fare attenzione per poter formare giocatori evoluti, che ambiscono a palcoscenici importanti.

 

 

All'interno del volume troverai:

 

- Una ricca sequenza di esercitazioni per allenare le competenze e le letture di gioco individuali; 

 

- I principi e le esercitazioni per stimolare i giocatori a cooperare attraverso inneschi, raccordi, combinazioni e sovrapposizioni;

 

- Una serie di proposte didattiche incentrate sulle fasi e sottofasi del ciclo del gioco, con l'obiettivo di allenare i meccanismi di squadra e le letture del giocatore all'interno del collettivo.

 

- Catalogazione dei mezzi, regole e prerequisiti per pianificare la didattica e due esempi dettagliati di microciclo con 3 o 4 sessioni di allenamento settimanali.

 


 

 

IN SINTESI...

 

Un libro indispensabile per tutti coloro che operano a livello giovanile e anche, per la profondità di alcuni concetti esposti, una lettura molto interessante per allenatori di squadre di adulti che puntano allo sviluppo delle abilità dei singoli

 

Il volume fornisce numerosi spunti pratici ed esercitazioni per sviluppare le competenze individuali, stimolare la collaborazione e allenare il giocatore a performare all'interno del collettivo.

 

 

Allenare le competenze riconoscendo il gioco - 100 proposte pratiche per sviluppare abilità tecniche, tattiche, cognitive nel settore giovanile...

5

3 Recensioni

5 stelle
4 stelle
3 stelle
2 stelle
1 stella
I clienti che hanno scelto questo articolo hanno visto anche...>

Il Calcio da 6 a 14 anni

Il Calcio da 6 a 14 anni

Il percorso che devono seguire i giovanissimi giocatori non può essere lasciato al caso, ma deve seguire dei princìpi operativi chiari e precisi.

Due contro due: tecnica, tattica ed esercizi

Due contro due: tecnica, tattica ed esercizi

Competenze e principi per risolvere contesti specifici Libro e DVD che analizza competenze, principi di gioco funzionali a risolvere il due contro due in fase di possesso e non possesso

Il calcio - conoscerlo per insegnarlo

Il calcio - conoscerlo per insegnarlo

Dall'analisi delle competenze del giocatore a quelle dell'allenatore per poter ottimizzare il lavoro didattico nel settore giovanile.