link
Le 18 regole per fare la differenza in allenamento

Le 18 regole per fare la differenza in allenamento

LIBRO A COLORI ( 24 x 17 cm. - 206 pagine)

DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Il campo di allenamento è il “regno” dell'allenatore.

Per consentire ai giocatori di sviluppare un efficace gioco di squadra è necessario utilizzare una adeguata metodologia didattica.

Si tratta di determinare una serie di codifiche e principi che consentano ai giocatori di collaborare tra di loro. Il fine è quello di semplificare la lettura delle situazioni di campo e di conseguenza permettere al giocatore di essere “pulito” nel gesto tecnico.

Il “metodo” dell'allenatore non è però esclusivamente basato sulla conoscenza della sequenza didattica.

L'allenatore in ogni fase dell'allenamento, da quella di spiegazione a quella di gestione e correzione del lavoro durante la pratica, deve essere in grado di saper utilizzare una serie di accorgimenti – spesso sottovalutati – che realmente sono in grado di spostare l'applicazione e l'impegno dei giocatori.

Una sequenza didattica inappuntabile, senza un adeguato coinvolgimento dei giocatori durante tutto l'allenamento, è una progressione vuota e comunque non valorizzata al massimo.

In questo libro Daniele Tacchini, non uno psicologo ma un allenatore UEFA A con una vastissima esperienza anche internazionale, ha codificato 18 regole affinché le proposte esercitative arrivino alla mente e al cuore dei giocatori per rendere l'attività coinvolgente ma sopratutto efficace.

Se sei un allenatore che ama lavorare su ogni dettaglio, se non vuoi lasciare niente al caso e dare il massimo in ogni fase della seduta, attraverso questo libro potrai trovare una serie di suggerimenti in grado di valorizzare le tue competenze.

Valuta il tuo approccio, esalta i tuoi punti di forza, migliora il tuo metodo....il calcio moderno è fatto di piccoli dettagli che non sempre l'allenatore riesce a percepire.  

Lo smarcamento

Lo smarcamento

Una accurata selezione dei concetti calcistici di primaria importanza ai fini della costruzione del gioco: dalla scelta dell'angolazione del passaggio, al sostegno del portatore, alla ricerca della superiorita' numerica, ai cambi di gioco, ai movimenti in orizzontale, in incrocio o a taglio, ai blocchi ciechi, all'assist, all'ottimizzazione della triangolazione.

Calcio: 250 esercizi e giochi per il perfezionamento tattico

Calcio: 250 esercizi e giochi per il perfezionamento tattico

250 esercitazioni facili da far eseguire, e con uno spazio lasciato alla libera iniziativa dell'allenatore.I singoli argomenti trattati ricoprono tutte le situazioni tattiche di gioco che si presentano in una partita di calcio

Il senso del gioco

Il senso del gioco

L'allenatore mette al centro del progetto il giocatore e costruisce i percorsi che gli consentano di muoversi e rapportarsi con i compagni non per schemi rigidi ma per principi di gioco da attuare in funzione degli innumerevoli e scenari che possono presentarsi sul campo.