WhatsApp:
GUARDIOLA 3.0 - Vol.2 - Principi Tattici Evoluti

GUARDIOLA 3.0 - Vol.2 - Principi Tattici Evoluti

SPALLETTI STYLE: principi, dinamiche di gioco ed esercitazioni in fase difensiva (vol.2)

SPALLETTI STYLE: principi, dinamiche di gioco ed esercitazioni in fase difensiva (vol.2)

Esercitazione ad alta intensità, duelli dorsali, 3 vs 2 centrale, 3 vs 2 da cross e difesa della porta in transizione>

Creato utilizzando Tactics Manager

 

In uno spazio come in figura si effettua un esercizio che prevede l'alternarsi di situazioni di gioco che i giocatori eseguono ad alta intensità in modo continuativo.

La proposta inizia con il giocatore giallo che esegue due passaggi in direzione dei due attaccanti, i quali devono controllare la palla, "reggere" il duello dorsale e scaricare per il compagno. Questa prima parte di esercitazione possiamo definirla didattica. L'attaccante si concentra su protezione della palla e scarico, mente i difensori sul marcamento e il duello dorsale.

Dopo questa prima parte, il giocatore giallo gioca per il trequartista il quale fa partire un 3vs 2 centrale. I blu hanno 7 secondi per segnare. Dopo questa parte, il giocatore giallo posizionato lateralmente conduce ed effettua un cross all'interno dell'area dove i tre attaccanti devono cercare di finalizzare, mentre i difensori difendono la porta.

Appena eseguito il cross, il giocatore rosso posizionato sul lato opposto parte in conduzione ed effettua un cross all'interno dell area. Quest volta sono i giocatori che prima difendevano la porta che sprintano in direzione dell'altra porta per raccogliere il cross.

Gli attaccanti a loro volta devono rincorrere gli avversari e difendere la porta. Anche il giocatore giallo che precedentemente ha crossato partecipa all'azione e va a chiudere il cross. Terminata quest' azione i giocatori si riposizionano alle posizioni di partenza. L'esercitazione deve essere svolta ad altissima intensità. 

 


 

SCEGLIERE LE ESERCITAZIONI PIU' EFFICACI ED OTTIMIZZARE LE SESSIONI DI ALLENAMENTO.....PER FARE LA DIFFERENZA!

 

 

Esercizio con finalizzazioni in sequenza degli attaccanti

Esercizio con finalizzazioni in sequenza degli attaccanti

Possesso 3 vs 3 + finalizzazione con avversario

Possesso 3 vs 3 + finalizzazione con avversario