WhatsApp:
Il calcio è tutto - Comprendere il gioco per allenare attraverso il gioco

Il calcio è tutto - Comprendere il gioco per allenare attraverso il gioco

GUARDIOLA 3.0 - Vol.1 - Dalla decodifica dell'impianto di gioco alle esercitazioni tecnico tattiche

GUARDIOLA 3.0 - Vol.1 - Dalla decodifica dell'impianto di gioco alle esercitazioni tecnico tattiche

Sequenza di passaggi con focus su duello dorsale >

Creato utilizzando Tactics Manager

 

L'attivazione viene svolta all'interno della figura del rombo. L'obiettivo della proposta è quella di lavorare, oltre che sul controllo e il passaggio, sullo smarcamento in contro del ricevente, la protezione della palla e lo scarico per il compagno. La sequenza prevede il passaggio del giocatore laterale per i compagno posizionato nello spazio all'interno del rombo.

Il giocatore, “marcato” in modo semi-attivo da un avversario, deve muoversi incontro e scaricare per il compagno che si “propone” a sostegno.

Quest'ultimo, ricevuto lo scarico, passa la palla al calciatore posizionato alle spalle del giocatore che ha scaricato la palla. E' ovviamente importante che il ricevente si smarchi in zona luce per ricevere il passaggio.

Una volta ricevuta la palla, la sequenza continua nella direzione opposta, con il giocatore laterale, che, dopo aver ricevuto la sfera, gioca per il vertice più vicino (marcato dall'avversario), il quale dovrà scaricare per il compagno, che a sua volta servirà il compagno posizionato sul cinesino di partenza.

I giocatori posti nel perimetro si muovono in modalità passo e seguo, mentre i due dentro rimangono nelle posizioni.

E' consigliabile mettere in tali posizioni gli attaccanti, visto che devono svolgere una funzione tipica del proprio ruolo.

Dopo una prima parte, nella quale vincoliamo l'attaccante che riceve il passaggio incontro a effettuare uno scarico, possiamo lasciare libertà di scelta a esso.

In questo caso il momento di collaborazione tra possessore esterno e ricevente diventa situazionale, con l'attaccante che può decidere come e dove smarcarsi e con chi collaborare. L'importante è che la sfera giunga sempre al vertice lontano, in modo che la sequenza di passaggi possa proseguire.

 


 

SCEGLIERE LE ESERCITAZIONI PIU' EFFICACI ED OTTIMIZZARE LE SESSIONI DI ALLENAMENTO.....PER FARE LA DIFFERENZA!

 

 

Possesso 4 vs 4 + 2 jolly

Possesso direzionato goal nella porticina dopo scarico del vertice

Gesti tecnici + 3 vs 2 centrale e transizione

Esercitazione combinata analitica situazionale