LE ABILITA' INDIVIDUALI E I MEZZI PER ALLENARLE con Renato Montagnolo

Uno degli obiettivi più importanti che l'allenatore a qualsiasi livello persegue è quello di migliorare le competenze e le abilità dei singoli.

Sul livello prestativo della squadra incide infatti non solo l'organizzazione di gioco ma anche, e sopratutto, la qualità dei giocatori a disposizione.

Attraverso questa serie di video, Renato Montagnolo, punta l'attenzione sui mezzi e le accortezze da utilizzare per sviluppare le doti individuali.

VIDEO – La conduzione: prerequisito per creare superiorità.

Riflessioni, idee ed esercitazioni specifiche per allenare la conduzione della palla in un contesto tattico.

VIDEO – Ricezione e passaggio: le fondamenta del gioco del calcio.

Riflessioni, idee ed esercitazioni specifiche per allenare due gesti tecnici alla base del gioco del calcio.

VIDEO – L’occupazione dello spazio: essere al posto giusto al momento giusto.

Riflessioni, idee ed esercitazioni specifiche per allenare i giocatori a muoversi con il fine di eseguire un possesso palla efficace e non fine a se stesso.

VIDEO – Andare alle spalle della linea: l’assist come prerequisito fondamentale per finalizzare la manovra.

Riflessioni, idee ed esercitazioni specifiche per allenare il possessore ad effettuare nei tempi e modi corretti l'ultimo passaggio, fondamentale per finalizzare l'azione.

VIDEO - Fare gol: allenare il tiro in porta.

Il tiro in porta è gesto tecnico che va allenato e curato con grande attenzione. Scopriamo insieme a Renato Montagnolo come allenare questo fondamentale gesto tecnico attraverso esercitazioni funzionali al contesto di gara.

VIDEO – Il duello: l’importanza delle situazioni uomo contro uomo.

Per fare una fase difensiva efficace i nostri difensori devono essere aggressivi e difendere vicino alla palla. Scopriamo con Renato Montagnolo alcune esercitazioni specifiche per allenare i nostri difensori nell'uno contro uno.

VIDEO - Il duello aereo: un aspetto poco valorizzato ma fondamentale nel calcio.

Il “colpo di testa”, è uno di quei gesti tecnici spesso trascurati e poco allenati; ma allenarlo, attraverso proposte adeguate e stimolanti porta sicuramente dei grandi vantaggi in entrambe le due fasi di gioco.

VIDEO – Marcare l’avversario: il prerequisito fondamentale nella fase di non possesso.

L'arte del marcamento, è un principio che va allenato in ogni sessione e in ogni parte del campo. Per poter marcare con efficacia un avversario, il nostro giocatore deve mantenere una distanza tale che gli possa permettere di andare a contrasto o in anticipo in modo tale da limitare o annullare l'azione del diretto avversario.

VIDEO – Intercettare palla: un prerequisito fondamentale per ribaltare il gioco.

Essere ben messi in campo, avere la giusta postura da la possibilità di poter intercettare il pallone e togliere di fatto tutti quei passaggi indirizzati alle spalle di una linea e da l'opportunità di ripartire in transizione positiva. Scopriamo con Mister Montagnolo le esercitazioni specifiche per allenare questo fondamentale tattico individuale.

VIDEO – Non perdere di vista il pallone: la cura della corsa e degli appoggi.

Le statistiche ci dicono che durante la partita il singolo giocatore è in possesso palla per circa 2 minuti. Partendo da questo presupposto è di fondamentale importanza che ogni mister alleni i propri giocatori ad avere la gusta postura, in modo tale che possano effettuare movimenti coordinati e fluidi al fine di gestire al meglio quei pochi minuti in cui sono in possesso del pallone.